andLinux: passare a Linux partendo da…. Windows!

di | 25/02/2008

Qualcuno dice che per un utente Windows passare a Linux sia un’operazione tutt’altro che semplice. In effetti quando si ha poca esperienza con sistemi operativi diversi da quelli Microsoft e, soprattutto, quando non si ha alcuna esperienza nell’installazione di un sistema operativo, la scelta di passare a Linux potrebbe creare qualche grattacapo agli utenti meno smaliziati. Per tutti coloro che desiderano provare Gnu/Linux ma nello stesso tempo non hanno proprio il coraggio di “saltare il fosso” oggi c’è una soluzione alternativa: andLinux

andLinux è una distribuzione basata su Ubuntu che però ha la caratteristica di funzionare direttamente all’interno dei sistemi operativi Windows 2000, Xp, 2003 e Vista. Tutto questo è possibile grazie al kernel basato su CoLinux, un port del kernel linux creato per funzionare su architetture Windows; non si tratta quindi di un sistema di virtualizzazione come VmWare perché CoLinux è in grado di far condividere al kernel di Linux le stesse risorse utilizzate dal sistema Windows che lo ospita.

Tecnicamente è un concetto abbastanza difficile da spiegare, praticamente potrete installare andLinux come se fosse un’applicazione qualsiasi ed utilizzare questa distribuzione Linux direttamente all’interno di Windows, in maniera trasparente, talmente trasparente che sarà ad esempio possibile copiare ed incollare, senza alcun problema, porzioni di testo da una finestra windows ad una finestra linux.

kmenu.png

andLinux: Il menu di kde apparirà vicino al menu start di Windows

Da un punto di vista tecnico andLinux utilizza Xming come X server e PulseAudio come server audio, con andLinux è possibile utilizzare la maggior parte delle applicazioni Linux disponibili, che l’utente potrà installare grazie a Synaptic, il classico gestore dei pacchetti di tutte le distribuzioni debian-based: .

Queste le caratteristiche tecniche richieste da andLinux:

  • Windows 2000/XP/2003/Vista 32bit
  • 128 MB DI RAM (meglio se sono 192)
  • 2.5 GB di spazio su disco per la versione con XFCE e 4.5GB per la versione con KDE
  • File system NTFS (non si può usare FAT32)

Naturalmente andLinux è completamente gratuita e rilasciata con licenza GPL e può essere scaricata a partire da questo link

Autore: Doxaliber

Via | www.doxaliber.it