Categoria: portable

Sticky Password Pro 6.0 gratis per tutti!

Sticky Password 6.0 e un software che crea, conserva, gestisce e cifra le password in maniera sicura, inoltre compila i moduli presenti nei siti Web ed inserisce le password automaticamente. Oltre le password, permette di archiviare ed organizzare in maniera sicura altri dati personali quali numero di carta di credito, numero di conto corrente ed

InOut SMS – Invia e ricevi gli SMS direttamente sul tuo PC!

InOut SMS è un software che permette sia di inviare che di ricevere SMS tramite il pc. Per l’invio sfruttando il servizio di Skebby, per la ricezione occorre possedere un qualsiasi smartphone Android con installato il programma SMS Backup+. Cos’è Skebby? Skebby è il più utilizzato programma per cellulari in Italia, che permette di inviare

IPase – Gestisci la contabilità in modo semplice, sicuro e gratuito!

iPase, sviluppato da un team composto da imprenditori e professioni del mondo dell’IT, è un software per sistemi Windows che permette di registrare e analizzare tutti conti privati di un individuo o di una famiglia quali: guadagni, spese, tasse, movimenti bancari e altro ancora. Offre all’utente la possibilità di registrare separatamente le proprie spese ed

Sicurpas Freeware – Custodici e proteggi le tue password in modo sicuro!

Realizzato nel 2007 per volontà dell’ing. Pierluigi Ortu, Sicurpass è un progetto italiano sviluppato nel tempo grazie ad un nutrito team composto da: ingegneri informatici ed elettronici, matematici, ragionieri, studenti ed appassionati ed esperti del web. Il software è in grado di tutelare le password e cifrare qualsivoglia tipo di file in un contesto di

USB Safeguard- Come crittografare i files sui dispositivi USB!

USB Safeguard è una comoda applicazione standalone che permette di criptare i dati presenti su qualunque dispositivo USB! Esso permette di accedere ai file solo dopo aver inserito la password scelta; è anche in grado di formattare la pen drive dopo un numero di volte errato di accesso. E’ dotato anche di un “Safe Internet